Natale

 

Pubblicità

Il Web visto da Antonino

il Web visto da  Antonino

Europa Europa

Il web non e' sesso e perversione, ma amicizia,

amore e unione tra i popoli.

Il Cavaliere Solitario

Facepile

Site-Book votazione

Google+ Followers

Una Top Model al giorno sul tuo sito

Se vuoi sapere chi è o vuoi vederne delle altre clicca

Puoi installare questo widget sia sul tuo sito che sul tuo blog:

NOTE SU QUANTO SEGUE

Tutto quanto leggerete è frutto della mia fantasia e, ogni riferimento a fatti è puramente casuale, ci sono cose mischiate nel tempo

i cui avvenimenti mi hanno ispirato a scrivere quanto sotto leggerete. Riporto qui tutto quanto ho scritto nella pagina del Cavaliere Solitario

di Facebook, anche frasi e parole degli amici, dei giornali, che più mi hanno colpito.

Massima

Massima del Cavaliere Solitario:

L'amore che nasce nel virtuale è come una sottile lastra di vetro che si frantuma a contatto della realtà.

Il Cavaliere Solitario

giovedì 18 ottobre 2012

Il Web e il matrimonio


In questi anni mi sono reso conto che il più grande nemico del matrimonio è internet.
Il matrimonio è lungo, dura una vita e ci si stanca e si da tutto per scontato.
Poi arriva internet e ti sembra di rivivere in un mondo nuovo, un mondo con tante
persone che non aspettano altro che di conoscerti.
Non ci si vede, a volte non si sentono nemmeno le voci e non ci si vede fisicamente.
Sono soltanto le anime e i sensi che parlano e pensi di sapere tutto di quella persona
che si trova dall’altra parte del video.
Cominci a ricevere i primi complimenti per quello che fai, a pensare di essere stimato
più fuori che in casa e la tua mente inizia a viaggiare nell’etere insieme al tuo pc.
Conosci gente di tutto il mondo, gente che per una ragione qualsiasi improvvisamente ti
molla e non vuole più saperne di te e tu soffri perché non capisci perché.
Ti metti in testa di aiutare le persone nel web, ed è soltanto quando inizi a capire che le
persone non vogliono essere aiutate ma soltanto comprese, è soltanto quando capisci
che le stesse persone non vogliono essere messe in guardia dai pericoli a cui ritieni
possano andare incontro o ripetere gli stessi errori che hai fatto tu che capisci che forse
è arrivato il momento che inizi a pensare a te stesso.
Ma per arrivare a questa conclusione ci vogliono gli anni e quando ti giri spesso ti
accorgi che tua moglie non c’è più o stai per perderla.
La chat sono parole, parole e soltanto parole, ma la vita quotidiana è un’altra cosa e
prima o poi devi tornarci e spesso con una delusione in più
Il Web.

il cavaliere solitario





Nessun commento:

Posta un commento