Pubblicità

Il Web visto da Antonino

il Web visto da  Antonino

Europa Europa

Il web non e' sesso e perversione, ma amicizia,

amore e unione tra i popoli.

Il Cavaliere Solitario

Facepile

Site-Book votazione

Google+ Followers

Lettori fissi

Una Top Model al giorno sul tuo sito

Se vuoi sapere chi è o vuoi vederne delle altre clicca

Puoi installare questo widget sia sul tuo sito che sul tuo blog:

Acquistalo su Addyon

NOTE SU QUANTO SEGUE

Tutto quanto leggerete è frutto della mia fantasia e, ogni riferimento a fatti è puramente casuale, ci sono cose mischiate nel tempo

i cui avvenimenti mi hanno ispirato a scrivere quanto sotto leggerete. Riporto qui tutto quanto ho scritto nella pagina del Cavaliere Solitario

di Facebook, anche frasi e parole degli amici, dei giornali, che più mi hanno colpito.

Massima

Massima del Cavaliere Solitario:

L'amore che nasce nel virtuale è come una sottile lastra di vetro che si frantuma a contatto della realtà.

Il Cavaliere Solitario

giovedì 18 ottobre 2012

Per chi si sente solo


Quello che io dico sempre a tutti coloro che improvvisamente si sentono soli.
Qualcuno nel corso della vita ti abbandona,
ma non per questo uno smette di vivere o muore dentro.
E' in quel momento che dobbiamo rialzarci,
dimostrare quello che siamo, il coraggio che abbiamo.
Ma per fare questo dobbiamo alzarci la mattina e
guardarci allo specchio e pensare intensamente:
"Quanto sono bella/o" iniziare a pensare "quando sono forte" iniziare a dire,
"ma se so fare tante cose non sono poi una schiappa come dicono!!!"
"A nessuno, e dico a nessuno posso permettere di distruggere la mia vita, di farmi del male".
Improvvisamente ti senti un'altra persona, esci di casa con il sorriso sulle labbra,
alzi gli occhi e per la prima volta dopo tanto tempo
vedi il cielo e ti accorgi di quanto sia meravigliosa la vita.
Chi ti incontra scoprirà in te uno sguardo diverso, e credimi
se piaci a te stesso, piacerai a tutto il resto dell'umanità,
e anche se incontrerai qualcuno invidioso,
proseguirai per la tua strada e non ti curerai di nessuno.

il cavaliere solitario

Nessun commento:

Posta un commento