Natale

 

Pubblicità

Il Web visto da Antonino

il Web visto da  Antonino

Europa Europa

Il web non e' sesso e perversione, ma amicizia,

amore e unione tra i popoli.

Il Cavaliere Solitario

Facepile

Site-Book votazione

Google+ Followers

Una Top Model al giorno sul tuo sito

Se vuoi sapere chi è o vuoi vederne delle altre clicca

Puoi installare questo widget sia sul tuo sito che sul tuo blog:

NOTE SU QUANTO SEGUE

Tutto quanto leggerete è frutto della mia fantasia e, ogni riferimento a fatti è puramente casuale, ci sono cose mischiate nel tempo

i cui avvenimenti mi hanno ispirato a scrivere quanto sotto leggerete. Riporto qui tutto quanto ho scritto nella pagina del Cavaliere Solitario

di Facebook, anche frasi e parole degli amici, dei giornali, che più mi hanno colpito.

Massima

Massima del Cavaliere Solitario:

L'amore che nasce nel virtuale è come una sottile lastra di vetro che si frantuma a contatto della realtà.

Il Cavaliere Solitario

mercoledì 21 novembre 2012

Le mie notti


Le mie notti sono tutte eguali,
solo li a pensare, ad aspettare chissà cosa.
La solitudine mi avvolge fino al mattino.
Tutto è fermo nel silenzio della notte
e sembra che si oda il rumore
anche dei pensieri più strani,
antichi ricordi, vita passata.
Tempo dedicato a pensare agli errori
e a quello che invece avrei dovuto fare.
Tempo che non tornerà mai più
la vecchiaia che avanza spero di aver seminato
di aver ben donato il mio sapere ai
giovani che verranno.
Spero che il mio tempo non sia stato inutile.
Tempo che ormai va verso la fine.

il cavaliere solitario

sabato 17 novembre 2012

Manifestazione a Roma

Questo a mio avviso è il giusto modo di manifestare, la violenza è una guerra tra poveri:


il cavaliere solitario

venerdì 16 novembre 2012

Situazione Odierna


Se vuoi ti spiego bene quello che si è creato: hanno affamato il popolo di tasse, il popolo non compra non consuma, le aziende chiudono, aumenta la disoccupazione, la gente è subissata di debiti perché magari aveva anche un mutuo che non ha ancora finito di pagare, le banche sono costrette a pignorare gli immobili, che poi gli rimangono sullo stomaco perché non riescono a venderli, non concedono quindi più mutui, con conseguente blocco del mercato immobiliare.
E loro non vogliono rinunciare a niente agli stipendi da 20000 euro al mese alle pensioni d'oro ai privilegi, le macchine blu, le scorte, cose che continuiamo a pagare noi, loro hanno creato questa crisi e noi ci dobbiamo mettere riparo, ma noi non possiamo fare tutto da soli e loro non vogliono mettere la loro parte, andremo sempre peggio altro che 2013 o 2014, il tempo passa ma la capoccia di questa gente è sempre la stessa, a un palmo dal feudo mio sti cavoli di quello che succede agli altri e questa mentalità che va dal più grande al più piccolo è la mentalità della maggior parte degli italiani.
E qui ancora seguitiamo a parlare di Berlusconi, ma veramente gli italiani sono una razza di incoscienti se pensano di trovare un capro espiatorio per giustificare la loro avidità.

Il cavaliere solitario

lunedì 5 novembre 2012

La strage delle donne continua

16 anni, 25 anni è questo il mondo che stiamo vivendo?

Foto 2

Sono due i filoni d'indagine battuti dai carabinieri per far luce sulla morte di Federica, la ragazza di 16 anni trovata senza vita su una spiaggia del lago di Bracciano: riempire i quasi 60 minuti tra quando è stata lasciata dal fidanzato all'ora della morte, e accertare se abbia ingerito alcol o altre sostanze Intanto gli investigatori hanno appurato che il fidanzato non era positivo al narcotest.
___________________________________________________________________


Un cadavere riemerso sabato mattina dalle acque Po, all'altezza del comune di di Pieve Porto Morone, in provincia di Pavia, ha posto fine alle speranze dei genitori e degli amici di Cecilia Beretta di vederla tornare a casa. Il corpo senza vestiti e martoriato dalla corrente è stato infatti riconosciuto dal signor Ulisse grazie a un neo sul polso sinistro come quello di sua figlia, scomparsa martedì 16 ottobre dalla casa di Pavia che condivideva con un'amica.

il cavaliere solitario

domenica 4 novembre 2012

Gondor, una famiglia, una città


   


Gondor












Sir Antonino detto il Cavaliere Solitario
Generale delle Milizie di Gondor




Il mio volto


Ecco ispirandomi al racconto della maschera di ferro
mi viene in mente che forse qualcuno si è posto questa domanda
perchè non fa vedere mai il suo vero volto?
Io come persona sono una persona comune
e forse anche insignificante,
uno che se lo incontri per la strada
lo confondi in mezzo a tanta gente.
Io preferisco esprimere quello che ho dentro,
come mi sento dentro,
e dentro mi sento
il cavaliere solitario
colui che va dalla parte opposta
da cui va la maggior parte della gente
schivo da legami affettivi
schivo da qualsiasi genere di ipocrisia
schivo da qualsiasi condizionamento.
Niente e nessuno può comprare
il cavaliere solitario con qualsiasi cosa
che sia diversa dall'amicizia.
Forse qualcuno pensa che ho un caratteraccio
e forse è vero, ma chi mi conosce bene
vede sotto questa maschera
il mio cuore che è grande
e se potesse aiuterebbe tutti.
Ma un cavaliere, come sapete,
vive del poco che ha
e darebbe a chi ne ha bisogno
anche quel poco.
Sicuramente non mi cambierei
con nessuno al mondo,
io sono quello che sono
e sono fiero di esserlo.

il cavaliere solitario

Il Blog di Antonino

La maschera di ferro


Un giorno, quando la mia lady se ne andò
decisi di indossare una maschera di ferro,
che soltanto lei avrebbe potuto togliermi
e che nessun altra avrebbe potuto
mai vedere il mio volto.
Fredda e dura quella maschera,
dietro un grosso lucchetto
sotto al mio elmo dorato,
ma la portavo volentieri
perché credevo che un giorno sarebbe tornata.
Si tornò, un giorno tornò
incontenibile la mia gioia
ma durò poco.
Ogni momento di felicità
non ha una lunga durata
spesso si paga con tanto dolore.
Ella ripartì, non indossai più
la maschera di ferro,
ma è come se la portassi ancora
il mio cuore è chiuso in quella maschera
e la chiave di quel lucchetto
in fondo a chissà quale oceano.

il cavaliere solitario

venerdì 2 novembre 2012

La Musica che oggi voglio ascoltare

Per ascoltare la musica del Cavaliere Solitario andare al suo nuovo blog:
Musica dei tempi passati, ricordi di avvenimenti segnati dalla musica, musica impressa nel vostro cuore. Niente da dire e molto da sentire.

http://musicadelcavalieresolitario.blogspot.it/

ciao
il cavaliere solitario