Pubblicità

Il Web visto da Antonino

il Web visto da  Antonino

Europa Europa

Il web non e' sesso e perversione, ma amicizia,

amore e unione tra i popoli.

Il Cavaliere Solitario

Facepile

Site-Book votazione

Google+ Followers

Lettori fissi

Una Top Model al giorno sul tuo sito

Se vuoi sapere chi è o vuoi vederne delle altre clicca

Puoi installare questo widget sia sul tuo sito che sul tuo blog:

Acquistalo su Addyon

NOTE SU QUANTO SEGUE

Tutto quanto leggerete è frutto della mia fantasia e, ogni riferimento a fatti è puramente casuale, ci sono cose mischiate nel tempo

i cui avvenimenti mi hanno ispirato a scrivere quanto sotto leggerete. Riporto qui tutto quanto ho scritto nella pagina del Cavaliere Solitario

di Facebook, anche frasi e parole degli amici, dei giornali, che più mi hanno colpito.

Massima

Massima del Cavaliere Solitario:

L'amore che nasce nel virtuale è come una sottile lastra di vetro che si frantuma a contatto della realtà.

Il Cavaliere Solitario

giovedì 18 ottobre 2012

Perchè mi faccio chiamare il Cavaliere Solitario


Si, di amici ce ne ho tanti. ma è come essere soli tra tanta gente.
Guardare e non vedere
Ascoltare ma non sentire
Camminare e proseguire per la mia strada
triste e solitario, nel cammino della solitudine della mia anima.
Proseguire per la mia strada senza ascoltare nessuno,
dare senza chiedere mai la contropartita
non aspettarmi mai il plauso per tutto quello che faccio,
sono sempre solo a combattere battaglie perse in partenza.
Non vado mai nella stessa direzione dove vanno gli altri,
se penso che secondo me sia giusta un'altra strada
io vado in quella direzione da solo come ho sempre fatto.
Continuo e continuerò sempre, come faccio da anni
a perseguire la mia missione nel web,
anche se molto spesso ci ho rimesso in prima persona.
Voglio, desidero, che questo mondo cambi
che non si vada incontro all'indifferenza come sta accadendo
che non si dia importanza al denaro, come tanti fanno.
Che si pensi soltanto all'amore
e non si pensi alla politica, alle religioni e al sesso,
perchè l'amore unisce la gente
la politica e le religioni la dividono.
Il sesso dovrebbe essere una causa e parte dell'amore
da solo è soltanto un modo egoistico
per soddisfare i propri istinti
e purtroppo a volte la perversione del genere umano.
Sono uno che dice sempre in faccia quello che pensa
e molto spesso non risulto simpatico perchè la gente
la verità non se la vuole sentire dire
e per questo ho tanti nemici.
Suscito invidia, questo lo so, lo sento,
non per quello che possiedo esteriormente,
ma interiormente,
continuo a sognare un mondo migliore nonostante tutto,
sono colui che starebbe fermo li in riva al mare
a fissare un alba la mattina e un tramonto la sera.
Ma sono un comune mortale
che campa del poco di cui ha bisogno
come nei secoli passati facevano gli antichi cavalieri.
Ho scalato montagne da solo
me ne sono andato al largo a 200 metri dalla costa al mare
proprio perchè la solitudine mi aiuta a pensare
ad apprezzare tutte le cose belle della natura.
Ecco i vari motivi e altri che ora non ricordo
per cui mi chiamano il cavaliere solitario.

il cavaliere solitario

Nessun commento:

Posta un commento